Luca Pizzurro

Nato a Roma nel 1977, Luca Pizzurro, subì prestissimo l’attrazione per il mondo dello spettacolo. Non vide però nel Teatro e nel canto un mezzo per “mostrarsi”, non è la logica dell’apparire ad affascinarlo, ma quella del “raccontare”, del “creare”, dell’”emozionare”. Questa sua esigenza lo portò ad affrontare uno studio incessante, e ad iniziare un lungo percorso formativo, che attraverso lo studio di maestri quali Barba, Grotowsky e Stanislavskij lo porta a costruire una propria identità artistica, una continua ricerca della verità, e del significato del fare Teatro.
Come attore ha modo di confrontarsi con artisti come Monica Guerritore, Nando Gazzolo, Luigi De Filippo , Sofia Loren, ma è Arnoldo Foà, al quale sarà legato fortemente da una profonda amicizia fino al giorno della sua morte, che considera il suo maestro più importante, e non solo di Teatro. È però come autore che Luca Pizzurro riesce a dar corpo alla sua necessità creativa, alla sua esigenza di trasformare in parole il suo sensibile e tormentato mondo interiore. Le parole da sole però non servono se non vengono udite e non diventano emozioni: l’autore così si trasforma in regista e comincia a plasmare la sua opera e a riempirla di quelle suggestioni, che rendono tutti i suoi spettacoli dei successi. A testimoniarlo gli innumerevoli premi, come autore e come regista.
Per citarne solo alcuni:
“Saimocinquantacinqueversodiociotto”: primo premio come miglior spettacolo del Festival del Teatro Classico di Altamura (BA) nel 2001 e il premio come miglior adattamento da Teatro Classico del Concorso Carola Fornasini-E.T.I., Accademia d’Arte Drammatica Silvio D’Amico.
“Fuori Sede”:primo premio – Miglior spettacolo della stagione Agis /Teatro Argentina nel 2013
“Je M’en Fous”: premio Fersen alla regia del Piccolo Teatro di Milano
“A man’story”: vincitore del bando “L’Italia dei Visionari” 2017
“L.P. nome e cognome”: primo premio al Festival Internazionale di Drammaturgia Lago Gerundo.
La sua necessità di vivere e trasmettere la sua profonda passione per il Teatro, l’ha portato a creare nel 1995 la Compagnia Teatrale “Viaggi&Miraggi” (che attualmente svolge principalmente la sua attività sul palcoscenico del Teatro del Torrino di cui Luca Pizzurro è Direttore Artistico) e a fondare e a dirigere la Scuola di Formazione per Attori Actors Academy.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Style switcher RESET
Body styles
Color settings
Link color
Menu color
User color
Background pattern
Background image